11-14 ottobre 2018_ Workshop di illuminotecnica teatrale-1°livello

30. luglio 2018 calendario 0

Torna uno dei workshop più richiesti del #progettobackstage, quello di illuminotecnica teatrale.

In collaborazione con Spinaceto Cultura-Teatro della Dodicesima, un percorso di 1° livello attraverso teoria e pratica dell’illuminotecnica teatrale per conoscerne le basi concettuali e tecniche, dai materiali e le apparecchiature standard ai principi che regolano l’uso della luce in scena, fino alla progettazione e simulazione di un piano luci. Un workshop che vuole dare una panoramica generale sul mestiere del tecnico luci, ma anche sull’uso creativo della luce in scena, condotto da Gianluca Cappelletti, lighting designer noto in Italia e all’Estero.

Quattro giorni, venti ore totali per un percorso formativo aperto ad aspiranti tecnici luci, ma anche ad organizzatori teatrali, attori, registi, studenti di belle arti o discipline dello spettacolo dal vivo interessati alla materia.

DOCENTE: GIANLUCA CAPPELLETTI

Gianluca Cappelletti nasce a Velletri (Roma) nel 1974. Dal 2000 al 2003 lavora come capo elettricista al Teatro Comunale Manzoni di Pistoia. Inizia la sua carriera facendo tournèe ed allestimenti per  molte compagnie di prosa italiane.

Nel 2005 avviene il fortunato incontro con Giorgio Barberio Corsetti, inizia così un nuovo capitolo professionale, che lo porta ad essere apprezzato in Italia e all’estero. Da “Argonauti” prodotto  dall’Auditorium Parco della Musica di Roma fino ad oggi sono molti i disegni luce realizzati per gli spettacoli di Corsetti: “Gertrude (le cri)” prodotto dal teatro Odeòn di Parigi; “Epistola ai giovani attori” di Olivièr Py prodotto dal teatro Eliseo di Roma ;“Visibles Cities” di Chay Yew co-prodotto dal National Art Council of Singapore ed il Napoli Teatro Festival Italia; “Gospodin” con Claudio Santamaria prod. Fattore K.

Oltre che nella prosa, Cappelletti realizza le luci per Corsetti anche nella lirica. Firma il Disegno Luci per l’Opera Lirica “La Pietra del paragone “ di G.Rossini  che ha vinto il premio Abbiati, prodotta dal Teatro Regio di Parma e dal  Thèatre Musical de Chatelet  di Parigi; per l’Opera lirica “Zelmira”di G. Rossini al ROF Rossini Opera Festival di Pesaro (2009);  per l’Opera Lirica “La Belle Helene” di Offenbach rappresentata e prodotta dal Thèatre Musical de Chatelet a Parigi (2015), per l’Opera lirica “Cenerentola” di G.Rossini rappresentata e prodotta dal Teatro Massimo di Palermo (2016).

Il suo disegno luci più recente è stato quello per lo spettacolo “Re Lear” con Ennio Fantastichini, andato in scena Teatro Argentina di Roma nella stagione teatrale 2017-18.

Ha svolto anche attività di docenza  presso l’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico di Roma per il progetto “Involucri”.

QUANDO: Dall’ 11 al 14 ottobre dalle ore 15 alle ore 20

DOVE: Teatro della Dodicesima, via Carlo Avolio 60- 00128 Roma

(strutture convenzionate per chi viene da fuori Roma)

DESTINATARI: aspiranti tecnici luci, organizzatori teatrali, attori, registi, studenti di belle arti o discipline dello spettacolo dal vivo interessati alla materia.

MODALITà di PARTECIPAZIONE*

E’ necessario essere maggiorenni.

Non sono richieste conoscenze pregresse di illuminotecnica teatrale. E’ richiesto comunque un curriculum vitae,  attinente allo spettacolo dal vivo.

Posti limitati. Iscrizioni fino ad esaurimento posti disponibili.

Possibilità di pre-iscrizione entro il 15 settembre

Per programma dettagliato e maggiori info su modalità di iscrizione, scrivere a: falesiattiva@gmail.com (saremo attivi tranne nella pausa estiva dal 10 al 29 agosto. Ricontatteremo comunque tutti quelli che ci scriveranno in tale periodo.)

 

*Questo workshop è riservato ai soli soci dell’Associazione Culturale “Falesia Attiva” e dell’Associazione Spinaceto Cultura.